settembre 25, 2015 Commenti disabilitati su Il Giro D’Europa in 47 Coltelli Tradizionali Ricerche

Il Giro D’Europa in 47 Coltelli Tradizionali

giro europa

I coltelli sono da sempre uno strumento fondamentale per la sopravvivenza dell’uomo. Il continente Europeo è casa di migliaia di coltelli unici, tecniche di fabbricazione diverse e usi tradizionali. Data la vasta diversità, noi di KnifePlanet ci siamo chiesti quali fossero, e se ci fossero, coltelli tradizionali per ogni stato d’Europa.

E’ quindi iniziata la nostra caccia al coltello tradizionale. Chi lo sa meglio di chi ci vive? Abbiamo contattato produttori, musei, istituti culturali e appassionati di coltelli per ogni nazione Europea. Abbiamo chiesto loro quale fosse un coltello maggiormente rappresentativo della loro nazione. Abbiamo ricevuto centinaia di risposte. Alcuni coltelli tradizionali sono stati semplici da trovare, altri hanno richiesto più ricerche, altri ancora sono stati introvabili.

Ecco la nostra lista completa.

I COLTELLI TRADIZIONALI EUROPEI – L’INFOGRAFICA!

infografica coltelli

Condividila Sul Tuo Sito o Blog!

copia e incolla questo codice, è facilissimo.

COLTELLI TRADIZIONALI NAZIONE PER NAZIONE

Clicca su una nazione e vedi il coltello…



albania

Coltelli Bursa Albanesi

albanian knife

Per chi non lo sapesse, la maggior parte degli albanesi vive fuori dall’Albania stessa. Il loro coltello tradizionale non è un eccezione.

La “Bursa Arnavut Çakısı“, letteralmente  la “Il coltello albanese di Bursa” è un coltello che gli emigranti albanesi hanno portato con se nella città Turca di Bursa nel 1990 circa. Si trovo molto poco online a proposito del coltello Bursa, ma ci sono produttori, come Süleyman Güney, che ancora forgiano questo coltello. E’ infatti ancora una parte essenziale della tradizione di Bursa.bursa

Ecco le caratteristiche di questo coltello:

  • Manico di corno d’ariete
  • Il numero di stelline sul coltello identificano la misura dello stesso
  • Il nome del produttore compare sulla lama

austria

Coltello Glock Austriaco

austrian knife

Il coltello Glock Austriaco è un coltello militare prodotto in collaborazione con il Jagdkommando (Truppe da caccia) dell’esercito Austriaco. Oltre ad essere usato nell’esercito, è usato anche nella Royal Danish Army, la German Federal Police, la Polish Military Gendarmerie. Questo coltello può essere anche lanciato.

belarus

belarus navaja

La “Navaja Bielorussa” era un coltello molto popolare in Bielorussa durante il 1980 e 1990. E’ prodotto in Bielorussia.

  • Fatto in Bielorussiamade in belarus
  • Disponibile blu, rosso/rosa e nero
  • Lunghezza totale 245mm
  • Lunghezza lama 110mm

Le persone con cui abbiamo parlato lo ricordano come un coltello affidabile e dai molteplici usi.

belgium

Lierenaar Belga

belgium

Il Belgio ha una storia di coltelli molto antica. Ci siamo rivolti all’Ufficio Turistico di Gembloux, e Tim è stato così gentile da parlarci dei coltelli tradizionali belga.

In Belgio vi erano moltissime città diverse che producevano coltelli tipici. Città come Lier e Aarschot nelle Fiandre, Houyet, Namur e Gembloux in Wallonia. In tutte queste città vi erano numerosi coltelli tipici. Se dovessi sceglierne uno, andrei per il Lierenaar. Ma questo perchè sono nato e cresciuto lì. In aree diverse, diversi coltelli sono individuabili.

La Belgian Knife Society riconosce il Lierenaar come coltello tipico.

bosnia

Bichaq Bosniaco

bosnia

Questi coltelli furono prodotti nel 18esimo e 19esimo secolo, a Sarajevo e Foča. Anche se vi sono molteplici varianti, la maggior parte presenta un design simile. Più foto qui.

bosnia

bulgaria

Coltelli di Gabrovo

gabrovo knives

Gabrovo, città nel mezzo della Bulgaria, è una città con una storia ricca e radicata di produzione di coltelli. I forgiatori erano persone importanti e rispettate nella città, in quanto cruciali per l’economia locale.

Lo storico di Gabrovo, Dr. Petar Tsonchev, ha stimato l’esistenza di oltre 150 tipi di coltelli (alcuni nella foto sopra). Anche se molti di essi sono andati persi, Gabrovo è ancora una città importante per la produzione di coltelli.

Karakulak Bulgara

bularian karakulak

La Karakulak è una versione più corta dello Yatagan Turco.

czech

Rybička

czech

“Il primo coltellino che un bambino riceve, il primo che perde ma l’ultimo che dimentica”

Questo leggendario coltello Ceco, il piccolo pesce, ha una lunga storia. E’ prodotto dalla Mikov da circa 100 anni. Oggi ne vengono prodotto da 30 a 50 mila all’anno, incluse le edizioni limitate. E’ un simbolo che ogni Ceco conosce.

czech little fish

Mikov Fixir

czech mikov fixir

Un altro popolare coltello Ceco prodotto da Mikov. Venduto da più di 50 anni.

denmark

Erling Vangedal Coltello da Scout

danish scout knife

Il coltello da scout danese più popolare. Prodotto a Lyngby (Danimarca) da Erling Vangedal.

estonia

Puss Estone

estonia

Parlando con Viljo Narradi, un forgiatore di coltelli Estone, abbiamo scoperto che l’Estonia non ha una ricca tradizione di coltelli. Abbiamo però trovato un coltello tradizionale, chiamato “puss estone”. E’ molto simile al Puuko Finlandese.

 

finland

La Finlandia ha una lunga e ricca storia di coltelli. Il puukko finlandese ha più di 2500 anni di storia alle spalle. Dopo aver contattato associazioni di coltelli finlandesi, abbiamo ristretto la lunga lista di Puukko a 3 modelli.

 

Puukko Testa di Cavallo

finland

Lapin Puukko

finnish lapin puukko

Wood Jewel Puukko

finnish woodsjewel puukko

france

Opinel

france

 

L’opinel è uno dei coltelli più riconoscibile a livello francese e mondiale. E’ uno dei coltelli pieghevoli più popolari di sempre. La produzione iniziò nel 1890 a Savoie (Francia). Questo coltello divenne popolare fra gli agricoltori e i produttori di vino verso la fine del 19esimo secolo.

Laguiole

french laguiole

La Laguiole è un altro coltello tradizionale francese dall’Occitania. E’ il risultato dell’unione della Navaja spagnola con coltelli da tasca francesi. Primo modello nel 1829.

germany

Marcator K55K Tedesco

germany

Il K55K è un semplice coltello tedesco prodotto dal 1867. Marcator significa “Commerciante”.

Jagdnicker

german jagdnicker-compressed

Classico coltello da caccia.

greece

Abbiamo avuto l’opportunità di parlare con Aris,un collezionista di coltelli grechi.

Farete molta fatica a trovare un coltello tipico greco. Ci furono molti occupanti sul territorio greco col passare degli anni, quindi è difficile trovare qualcosa di realmente tradizionale. Vi posso dare due nomi però: il Lefkaditiko e il Coltello di Creta.

Coltello Lefkaditiko

greece

Coltello di Creta
greek creatan knife

Quando penso a un coltello Greco tradizionale, mi viene in mente il coltello di Creta. Viene prodotto ancora oggi.

hungary

Szankovits Ungherese

hungary

Coltello Ungherese tradizionale, prodotto sin dall’inizio del 1800. Tibor Szankovits e figli lo producono ancora oggi.

Maskara Ungherese

hungarian maskara

Szántó Szabolcs maskara

ireland

Skain Irlandese

ireland

Un piccolo pugnale irlandese.

italy

Stiletto

italy

Visto per la prima volta a inizio 1400. Ne furono esportate grandi quantità negli Stati Uniti dopo la seconda guerra mondiale.

Resolza (Pattada, Sardegna)

italian pattada resolza

La Resolza o Arresoja è un coltello tradizionale sardo. La Resolza più grande si trova nel museo di Pattada: è lunga 4.85m e pesa 297kg.

macedonia

Zhrenche Macedone

macedonia

Coltello traduzionale da Stravina (Macedonia).

netherlands

Paardenmes Olandesi

dutch paardenmes horse knife

Chiamato anche Cavallo, presenta intricati disegni sul manico.

norway

Coltelli da Telemark

telemark knives

Coltelli tradizionali prodotti a Telemark (Norvegia).

 

Busletto Norvegese

norway

Il Busletto ha più di 100 anni di storia.

Helle Tollekniv Norvegese

norwegian helle

poland

Coltello da Bandito Polacco

poland

Uno dei pochi coltelli considerati propriamente Polacchi. Si dice era usato dai banditi nei Carpazi.

bandit knife from poland

portugal

Corta-e-Pica Portoghese

portugal

Il coltello portoghese più popolare e tradizionale. Presenta coltello e forchetta.

Caneças Portoghese

portuguese CANEÇAS

romania

Coltelli Curvi Rumeni

romania curved blade

Coltelli ricurvi tradizionali dalla Romania, consigliati da un forgiatore di coltelli locale.

russia

Vi sono centinaia di coltelli tradizionali Russi, impossibile sceglierne uno. Durante il periodo dell’Unione Sovietica vi furono però molti coltelli interessanti.

Da Caccia

russian hunting knives

Pieghevoli

ussr foldable knife

serbia

Serbian Knife From Turija

serbian knife turija

Coltello da Turija (Serbia).

turija knife

slovakia

Coltello da Pastore Slovacco

slovakia

Coltello da pastore classico dalla Slovacchia.

sweden

Coltelli Mora tradizionali Svedesi.

Mora (Carl Andersson)

sweden

Mora (Broderna Jonsson)

swedish Broderna Jonsson

spain

spain

Uno dei coltelli pieghevoli europei più riconoscibili, e uno dei più antihci ancora in produzione. La prima Navaja fu prodotta alla fine del 1600.

switzerland

Coltellino Svizzero

switzerland

 

Inventato da Karl Elsener a Ibach, il coltellino svizzero è uno dei coltelli più famosi al mondo.

turkey

Yatagan Turca

turkey

Classico Turco usato da metà 1500 a fine 1800.

UK

Fairbairn-Sykes Inglese

england

Coltello da combattimento classico, prodotto nel 1941.

Sgian-Dubh Scozzese

scottish sgian dubh

Classico Scozzese, parte del vestito tradizionale.

Coltello Jack Inglese

english jack knife

Classico prodotto a Sheffield.

ukraine

Kolodach Ucraino

ukraine kolodach

L’unico coltello tradizionale Ucraino conosciuto. Il Kolodach è un coltello da combattimento.

Cosa ne pensi? Lascia un commento qui sotto!

GET OUR FREE EBOOK
I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )
Join our newsletter now and receive our free ebook: "17 Knife Sharpening Hacks"
We hate spam. Your email address will not be sold or shared with anyone else.

Comments are closed.